Traslochi a Roma: l’importanza di velocità ed efficienza

Si dice che il trasloco sia una delle attività più stressanti nell’arco della vita. Probabilmente è vero se non si sa come affrontarlo.

Certo, spostare tutto può essere faticoso, ma se si agisce con metodo e si chiede aiuto nella maniera più opportuna si può cambiare casa in modo veloce ed efficiente.

La prima cosa da fare è capire la complessità del trasloco. Spostarsi da unappartemento ammobiliato in cui sono conservati pochi effetti personali è ben diverso dal trasferire da un luogo all’altro un arredamento completo.

Occorre inoltre valutare la distanza tra l’abitazione che si lascia e quella di cui si prenderà possesso. Se infatti il trasloco tra due case vicine e in cui si sposteranno pochi effetti personali può essere gestito in totale autonomia, all’aumentare degli oggetti e delle distanze un aiuto si rende necessario.

Quanto più distanti sono gli appartamenti più è importante realizzare il trasloco in un solo viaggio. A questo scopo la soluzione ideale è quella di noleggiare un furgone in cui caricare tutto e svuotare la vecchia casa in un’unica soluzione per riempire da subito la nuova abitazione.

Oltre ad uno spostamento rapido si rende fondamentale anche un trasloco efficiente, ma cosa vuol dire essere efficienti?
Se chiudere scatole e scatoloni nella vecchia casa può sembrare facile sarà meno agevole il disimballaggio. In primis bisognerà rendere disponibili quegli oggetti di uso quotidiano per poi sistemare con calma tutto il resto.

Per far questo è importante avere sotto controllo dove sono stati collocati i singoli oggetti. Nell’imballare le proprie cose è quindi fondamentale usare criteri specifici ed eventualmente scrivere su ogni scatola il suo contenuto.

Per evitare la rottura degli imballaggi è utile caricare ogni scatola senza esagerare. Meglio avere due scatole leggere piuttosto che una troppo pesante difficile da trasportare e per questo più soggetta ad urti e cadute.

Occorre poi assicurare che ogni oggetto sia adeguatamente protetto e fa sì che ogni imballo sia adatto al conservare ciò che contiene, sopratutto se si tratta di oggetti delicati come quelli in vetro.

Le operazioni di disimballaggio sono le più lunghe e devono essere necessariamente curate da chi dovrà vivere nella nuova casa e stabilire un nuovo ordine.

Per velocizzare questa procedura è importante affidare lo spostamento degli oggetti ad altri, magari ricorrendo ad un servizio di facchinaggio risparmiando così tempo ed energie per dedicarsi alla più importante sistemazione degli oggetti.
Nelle operazioni di trasloco è possibile farsi aiutare da Traslocase. Questa realtà offre una gamma di servizi per chi deve traslocare a Roma prevenendo o andando verso destinazioni nazionali e internazionali.

I servizi più utili durante il trasloco sono in primis il noleggio del furgone con conducente (la presenza di un autista è indispensabile se non si hanno patenti speciali per la guida dei furgoni).

In secondo luogo per spostare i carichi pesanti e per velocizzare le operazioni è utile richiedere un servizio di facchinaggio. Per evitare problemi di rotture dei beni si può inoltre pensare di richiedere specifici imballi pensati proprio per traslochi sicuri, veloci ed efficaci.